“Sfide – la scuola di tutti” è un progetto che dal 2018 rende possibile l’incontro tra tutti i protagonisti del cambiamento nella scuola, dai docenti e dirigenti scolastici agli studenti, alle famiglie e ai territori.
Per Sfide il futuro dell’educazione sta nella creatività pedagogica, nella capacità di gestire le relazioni umane, nella passione, nella collaborazione, oltre che nella competenza e nella possibilità di volare sulle ali dell’innovazione tecnologica.
Per questo ogni anno creiamo l’occasione per alcuni giorni di incontro, formazione, confronto e scambio di conoscenze tra pari, e così facendo contribuiamo al contrasto alla povertà educativa in Italia.
Sfide nasce dall’intuizione di Terre di mezzo Editore e Officine Scuola, associazione di docenti e dirigenti scolastici che si mettono in gioco per una scuola sempre più aperta, inclusiva, qualificata e creatrice di cultura.

L’edizione 2022 di Sfide si terrà a Milano dal 29 aprile al 1° maggio. 

I numeri
Due le edizioni in presenza e due on line: oltre 11.700 i partecipanti, 190 incontri in presenza, 50 webinar, 200 relatori, 17.700 ore di formazione erogate.
Sono 6.800 i docenti e dirigenti iscritti alla newsletter, 4.145 quelli che restano in contatto con il gruppo Facebook.

Compagni di viaggio
Come relatori abbiamo avuto centinaia di docenti, di dirigenti scolastici, scrittori ed esperti e, tra gli altri, Enrico Galiano, Davide Tamagnini, Fabio Geda, Marco Balzano, Sabina Minuto, Franco Lorenzoni… Tra i focus tematici: “insegnare con gli altri,
imparare con gli altri”, “scuola, territorio e cittadinanza”, “educare alla giustizia sociale”, “didattica museale”. Tra le aziende che sono state con noi negli spazi espositivi, Edizioni Curci, C&C Consulting, Gruppo Spaggiari Parma, Clementoni, Argo
Software… Centinaia gli istituti scolastici coinvolti e raggiunti, su tutto il territorio italiano. Edizioni speciali di Sfide si sono tenute a Palermo nel 2018 e in Umbria nel 2019.

La Rete delle alleanze
Da questo percorso nascono idee, gruppi di lavoro, alleanze come la “Rete delle Scuole di Sfide”, che promuovono una scuola di tutti, inclusiva, innovativa, aperta e coinvolgente. Partner strategici del progetto le Università, a partire dall’Università degli studi di
Milano-Bicocca, i centri di ricerca pedagogica, gli attori istituzionali come INDIRE.

Dove e quando
In presenza l’evento si svolge ogni anno all’interno di Fa’ la cosa giusta!, fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, una scelta che racconta di un presente e di un futuro in cui la scuola è al centro della vita delle comunità: una società migliore è possibile solo con una scuola migliore.
Terre di mezzo Editore sostiene il progetto in tutte le sue fasi, confermando così la sua attenzione alla scuola e ai processi educativi.
Protagonisti dell’evento sono gli attori del cambiamento: insegnanti in scuole di ogni ordine e grado, dirigenti, genitori, studenti, personale scolastico, educatori e formatori provenienti da tutta l’Italia.
Obiettivo di Sfide è allargare sempre di più questa rete di alleanze per accelerare un cambiamento di mentalità sulla scuola e il suo ruolo nella costruzione del futuro della nostra società.