fbpx

MILANO

SFIDE – La scuola di tutti
3ª edizione
Rinviata a data da destinarsi

Costruiamo la scuola di domani
Partecipa a

SFIDE
La scuola di tutti

Un programma di attività che spazia dall’innovazione alle pratiche inclusive, espositori, idee, progetti, relatori e istituti scolastici per costruire la scuola di tutti.
L’edizione 2019 ha visto 4150 iscritti tra docenti, dirigenti scolastici, studenti e famiglie, che hanno preso parte ad oltre 110 appuntamenti.

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/10/SFIDE-logo-RGB-medio.png
Tre giorni di

incontri ed eventi

Nei tre giorni del Salone, i visitatori potranno partecipare a convegni e seminari che toccheranno tutti i temi della scuola: dall’area dell’innovazione tecnologica alle pratiche inclusive, dalle tematiche psicologiche a quelle metodologico-didattiche.

L’area

espositiva

L’area espositiva sarà allestita in collaborazione con importanti Aziende e con Associazioni che lavorano nel mondo della scuola e della formazione.
Inoltre sarà possibile esplorare ed utilizzare uno spazio di apprendimento innovativo, interattivo, flessibile, appositamente realizzato per il Salone.

Formazione

per i docenti

La formazione per i docenti sarà certificata e condotta da Docenti Universitari, Formatori, Ricercatori.

Le aree tematiche

Il salone si sviluppa su otto aree tematiche. Per ciascuna area sono disponibili spazi espositivi e aule per conferenze, dibattiti, laboratori.

Metodo e didattica

Le proposte più interessanti in campo didattico, metodologico e di riflessione pedagogica


Tecnologie e didattica

Workshop, laboratori per classi, docenti, genitori, dirigenti scolastici e studenti.


Insegnare con gli altri

Spazi e momenti dedicati alla condivisione, comunicazione e inclusione.


Imparare con gli altri

Imparare insieme, collaborando. L’apprendimento tra pari come strategia per includere e motivare


Scuola e cittadinanza

L’educazione alla cittadinanza è educazione alla convivenza civile, alla salute, all’affettività, alla responsabilità


Libri e Libertà

Esperienze di collaborazione tra scuole e biblioteche comunali, o di quartiere che mostrano come le une sono una risorsa per le altre


La scuola si racconta

Il luogo del confronto, dove trovare idee, sviluppare progetti di collaborazione e fare esperienze di pratiche innovative.


Sfide-Spazio DS

Un luogo di confronto per Dirigenti scolastici per costruire insieme la scuola del futuro. Progettazione in partnership tra scuole e territorio.


Chi siamo

Terre di mezzo

Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dalla produzione editoriale, nata con un giornale di strada, ai temi della sostenibilità, a progetti e iniziative culturali e di partecipazione.

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/10/TDM-editore-quadrato-copia.jpg

Terre di mezzo
Editore

Pubblica 45 novità l’anno, tra guide, libri illustrati e narrativa. In particolare, le guide della collana “Percorsi” sono bestseller apprezzati nella comunità dei camminatori e degli appassionati di trekking, e la collana “Acchiappastorie” che si è consolidata come punto di riferimento importante nel settore della letteratura per l’infanzia.


https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/10/logo-FLCG-quadrato-copia.jpg

Terre di mezzo Eventi – Fa’ la cosa giusta!

Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, iniziativa unica nel suo genere quando fu lanciata nel 2004 e, da allora, sempre in crescita per numero di visitatori, espositori e interesse dei media. Oltre alla fiera, ha progettato e organizzato iniziative come “So critical so fashion”, salone dedicato alla moda critica; “Kuminda”, festival del diritto al cibo; la “Scuola delle buone pratiche”, forum per amministratori locali e cittadini attivi.


https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/10/TDM-onlus-quadrato-copia.jpg

Insieme nelle Terre di mezzo ONLUS

Organizza il programma culturale di Fa’ la cosa giusta!, oltre ogni anno la “Notte dei senza dimora”, evento per sensibilizzare sulla situazione di chi è senza tetto, e poi “La Grande Fabbrica delle Parole” un progetto di respiro internazionale per la prima volta lanciato in Italia, laboratorio gratuito di scrittura creativa per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie.



Chi siamo

Officine scuola

Officine scuola è un’associazione di docenti e dirigenti scolastici che credono in una scuola innovativa, inclusiva che promuove autonomia, responsabilità e in cui i ragazzi sono protagonisti del loro percorso di apprendimento.

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/10/OFFICINESCUOLA2-quadrato.jpg



Una nuova idea

di scuola

La scuola attraversa una fase di transizione epocale, determinata soprattutto dalle trasformazioni tecnologiche, economiche e geopolitiche in corso.

Siamo impegnati nel promuovere una scuola inclusiva, aperta al dialogo, capace di valorizzare le competenze, di creare reti e offrire pari opportunità a tutti.

Sosteniamo una scuola che parte dalle specificità culturali e dalle eccellenze e si proietti verso l’innovazione, la ricerca, la sostenibilità e la responsabilità individuale. Siamo alla ricerca di una visione in equilibrio tra entusiasmo acritico verso la tecnologia e rifiuto aprioristico dell’innovazione.

Ci interessano nuovi modelli che si basano su un’autentica riflessione, che sappiano prendere spunto dai nuovi strumenti ma anche dalla tradizione.

Favorire

l’inclusione

Orientarsi ad una scuola aperta, accessibile e comprensibile a tutti significa concentrare l’attenzione sulle persone svantaggiate.

Progettare e realizzare edifici scolastici, ambienti, unità didattiche, seguendo i principi della Progettazione Universale (Universal Design o Design for all) porta benefici (usabilità, fruibilità, gradevolezza) a tutti, non solo alle persone in difficoltà.

Per questo SFIDE promuove il coinvolgimento delle associazioni impegnate nella realizzazione di progetti inclusivi, a supporto dei bisogni educativi speciali anche con l’ausilio di spazi aggregativi extra scolastici (pratiche sportive, tecnologica, ecc.).

Saranno prese in esame le idee più innovative per l’edilizia, per gli arredi scolastici a confronto con strategie e tecnologie per l’inclusione.

Seguici

Rimani sempre aggiornato