fbpx

MILANO

23-25 Marzo 2018
Fieramilanocity

Costruiamo la scuola di domani
Domenica 25/3

10:00 – 11:30

Spazio Comune di Milano

La Scuola internazionale ed il rapporto con le imprese


L’incontro, dal titolo LA SCUOLA INTERNAZIONALE ED IL RAPPORTO CON LE IMPRESE, mette a confronto alcune tra le personalità e le realtà più influenti nella realtà educativa internazionale.

L’incontro vuole offrire una chiave di lettura alla risposta alla domanda: “i modelli didattici internazionali, se adottati bene dalle realtà scolastiche italiane, offrono del capitale umano di enorme valore alle imprese?”.

La risposta la vogliamo cercare insieme ai relatori che rappresentano tutti gli attori del mondo della Scuola: il Professore, il Dirigente, il Ricercatore e le Aziende.




Valentino

Magliaro

Valentino 25 anni, Public Relations Manager del Gruppo Spaggiari Parma e Ambassador di TEDxYouth Bologna, coordina il Talent Board di Fondazione HExMa ed è stato selezionato tra i Civic Leader nel Mondo dal 44° Presidente Usa, Barack Obama, per la Obama Foundation.
Chiara

Jorioz

Professoressa e fondatrice di BIG PICTURE LEARNING ITALIA, credo nella possibilità che un modello alternativo di Scuola, che possa salvare i ragazzi che abbandonano gli studi, dando loro un nuovo motivo di appassionarsi al lavoro ed allo studia, possa cambiare il Mondo.
Gabriela

Alvarez

Language Coach (riconosciuta dall’International Coaching Federation) e con una preparazione acquisita attraverso una laurea e master in Business Administration (Marketing) Nordamericana , collabora all’interno delle scuole italiane attraverso il Progetto ESABAC per la preparazione al PET e FIRST.
Già attiva nell’ambito TED, in particolare all’interno dell’organizzazione TEDx Crocetta, e molto vicina alle idee di innovazione portate all’interno delle scuole attraverso il format TED, diventa licenziataria di Torino TED-Ed Club e Regional Leader ITALY in Advisory Role per TED-ED.
Bonnie

Lo

Dottoranda di ricerca ad Harvard University, nata in California da immigrati cinesi, Bonnie ha intrapreso un viaggio (non solo nello spazio) che l’ha portata in giro per il mondo al servizio di scuole situate in comunità meno avvantaggiate. Come insegnante, porta con sé un credo irremovibile: gli stakeholder di ogni singola realtà possono davvero cambiare drasticamente le cose (in meglio) per il percorso formativo dei bambini e dei ragazzi.