fbpx

MILANO

23-25 Marzo 2018
Fieramilanocity

Costruiamo la scuola di domani
Domenica 25/3

10:30

Sala Arancione

Insegnare con la letteratura fiabesca


La letteratura fiabesca è lo strumento più efficace per guidare i piccoli alla scoperta del significato profondo delle cose, aiutandoli a pensare in modo critico, a individuare i propri talenti e a saper perseguire gli obiettivi.
In ambito accademico, le neuroscienze confermano i vantaggi della lettura di fiabe, considerandola un valido mezzo per aiutare i piccoli a porsi in relazione con sé stessi e con gli altri. Si parla soprattutto del ruolo delle emozioni nell’apprendimento: per essere efficace, la didattica deve necessariamente includere la dimensione emozionale. Le storie fiabesche influiscono sull’apprendimento proprio perché coinvolgono emotivamente.
La fiaba inoltre è un “congegno” in grado di unire e dunque di stimolare l’inclusione, nel pieno rispetto della diversità di ognuno, personale e culturale. Attraverso le fiabe è poi possibile studiare tutte le discipline.
Ma occorre fare attenzione perché l’uso del racconto fiabesco nella didattica non può essere lasciato all’improvvisazione, richiede un metodo puntuale e procedure ben congegnate.
Argomenti principali del workshop:
. L’importanza della narrazione e come scegliere i testi adatti
. Come narrare (dai sei mesi ai 13 anni)
. La lettura ad alta voce
. Alcune fiabe analizzate in profondità
. Esempi pratici di laboratori e unità di apprendimento



Modulo di iscrizione

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/11/Rosa-Tiziana-Bruno-2016.png

Tiziana

Bruno

Sociologa, scrittrice e insegnante. Autrice di racconti fiabeschi e saggi sull’educazione, conduce studi sull’uso della fiaba nella didattica.
E’ formatrice di insegnanti presso il Comune di Roma; ha collaborato con le riviste I nuovi orizzonti della scuola, Paesaggi Educativi, Education 2.0; organizza workshop di lettura e scrittura creativa per genitori e bambini. Fa parte dell’ICWA (Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi). Il suo esordio come scrittrice è avvenuto con un saggio sul ruolo dei libri di testo nell’educazione.
In Italia ha pubblicato con: Einaudi, Alfasessanta, LaMargherita, Notes, Paoline, Il Ciliegio, Matilda.
All’estero ha pubblicato con: Aljibe (Spagna), IGIglobal (U.S.A.), Dar Al Manhal (Giordania)
Vincitrice del Premio Andersen–Tweet da favola nel 2013, è stata tra i candidati al Premio Strega Ragazzi 2016 e al Premio Bancarellino 2017.