fbpx

MILANO

23-25 Marzo 2018
Fieramilanocity

Costruiamo la scuola di domani
Domenica 25/3

16:00

Sala Blu

Il metodo “Litigare bene“: l’approccio maieutico per imparare bene… tutti


Fra le sfide educative che il CPP porta avanti da anni c’è l’educazione alla gestione dei conflitti come aree di apprendimento, attraverso formazioni proposte ad insegnanti, genitori ed educatori. In particolar modo con il metodo Litigare bene, ideato dal pedagogista Daniele Novara, si condivide una visione sul litigio infantile come area di ricerca, di lavoro e di progettazione, attraverso cui i bambini imparano a conoscere se stessi e gli altri, scoprendo le loro risorse e limiti. Ascoltando e raccogliendo numerosi racconti che i bambini e le bambine stessi fanno delle loro esperienze di litigio, un dato salta subito all’occhio: la percezione adulta dei litigi infantili e quella dei bambini non coincidono. È piuttosto la reazione adulta al litigio dei bambini che disorienta: finisce per attribuire contenuti presunti e spesso errati a episodi relazionali, modificando inevitabilmente la percezione e il valore dell’evento. Il metodo Litigare bene propone una lettura dei conflitti infantili che vede la litigiosità come un evento fisiologico, un modus vivendi, una parte quasi inevitabile del giocare assieme.



Modulo di iscrizione

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2017/11/mano-bassa2.jpg

Daniele

Novara

Daniele Novara, pedagogista, counselor e formatore nel 1989 ha fondato il CPP (Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti). Dal 2004 è docente del Master di Formazione interculturale presso l’Università Cattolica di Milano e dal 2002 dirige “Conflitti. Rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica”. Ha ideato vari strumenti nella logica del metodo maieutico. Grande diffusione sta trovando il suo metodo Litigare bene. Autore di numerosi libri e pubblicazioni, l’ultimo dei quali “Non è colpa dei bambini” è uscito nell’ottobre 2017 per BUR Rizzoli.