• 25 Mar 2018 0:00

    In questo laboratorio impareremo a: conoscere alcune componenti hardware di un robot programmare alcune azioni del robot in un linguaggio semplice e intuitivo lavorare a piccoli gruppi per portare a termine un piccolo progetto e migliorarlo sfidarci simpaticamente alla ricerca della soluzione più efficace I partecipanti devono portare con sè un notebook personale, dotato di alimentatore e mouse. In questo modo il software e il lavoro resteranno a loro disposizione anche dopo l’evento. Con Federica Scarrione e Coderdojo Voghera

  • 25 Mar 2018 0:00

    Wemake propone un’esperienza laboratoriale sul rapporto quotidiano con le tecnologie su ciò che facciamo e di come certi comportamenti possano influire positivamente o negativamente sui comportamenti nei nostri figli  e figlie. Un laboratorio pratico che ha l’obiettivo di acquisire consapevolezza e strumenti educativi. Con WeMake

  • 25 Mar 2018 0:00

    Coding con Scratch 2.0, un esempio di laboratorio interdisciplinare per la scuola primaria (classi III IV e V). – La programmazione è un’attività creativa che apre la mente. – Scratch: cos’è e cosa serve a scuola per un laboratorio di coding. – Ideazione e definizione di un progetto per la primaria – Portare in aula il progetto definito: gestione delle aspettative, cosa i bambini riusciranno a fare, quali criticità si potranno incontrare, quali competenze verranno rafforzate Con Coderkids

  • 25 Mar 2018 0:00

    La letteratura fiabesca è lo strumento più efficace per guidare i piccoli alla scoperta del significato profondo delle cose, aiutandoli a pensare in modo critico, a individuare i propri talenti e a saper perseguire gli obiettivi. In ambito accademico, le neuroscienze confermano i vantaggi della lettura di fiabe, considerandola un valido mezzo per aiutare i piccoli a porsi in relazione con sé stessi e con gli altri. Si parla soprattutto del ruolo delle emozioni nell’apprendimento: per essere efficace, la didattica deve necessariamente includere la dimensione emozionale. Le storie fiabesche influiscono sull’apprendimento proprio perché coinvolgono emotivamente. La fiaba inoltre è un “congegno” […]

  • 25 Mar 2018 0:00

    Sempre più insegnanti si avvicinano alla grammatica valenziale e iniziano a conoscerla, ma giova tornarci sopra per chiarire alcuni concetti chiave. Altrettanto importante è però riflettere insieme su come proporla in classe e soprattutto sul perché farlo. Con Roberto Morgese

  • 25 Mar 2018 0:00

    L’Istituto Comprensivo Giusti e D’Assisi di MIlano, porta un suo caso virtuoso, frutto dell’attività di un’associazione scolastica, la GPP, al suo decimo anno di attività non solo a sostegno della scuola ma anche dei suoi legami col territorio, che nel caso particolare è quello della “Chinatown” milanese.“Liao Jiè – Capire” è un tavolo di lavoro permanente che fa capo all’Associazione Scolastica, è composto da genitori e insegnanti e ha  lo scopo di creare situazioni di condivisione culturale che contribuiscano a migliorare ed accelerare il processo dell’inserimento scolastico degli alunni stranieri, che in questo caso sono per lo più cinesi, e a […]

  • 25 Mar 2018 0:00

    Obiettivo di questo progetto pilota è mettere a punto una articolata serie di viaggi di istruzione rivolti sia alla scuola dell’obbligo, sia alle scuole superiori, percorrendo tratti di cammini che per caratteristiche del percorso, luoghi attraversati, durata e difficoltà differenziate, si adattino alle diverse esigenze delle classi potenzialmente coinvolte, oltre ad avere le caratteristiche di sobrietà economica e sicurezza necessarie, in modo da essere fin dall’inizio percepiti come realizzabili, duplicabili e ampliabili nel tempo. Il progetto contiene come presupposto innovativo quello di mettere in stretta connessione tra loro tre diversi aspetti educativi, tutti di basilare importanza per i giovani:un aspetto più […]

  • 24 Mar 2018 0:00

    Svolgere un’esperienza di tirocinio in un altro paese dell’Unione europea rappresenta un valoro aggiunto per la crescita personale e professionale dei nostri giovani, ed è dunque importante conoscere come realizzare progetti di questo tipo e quali attori è più opportuno coinvolgere. Da ormai diversi anni, molte Camere di Commercio Italiane all’Estero accolgono presso le proprie sedi tirocinanti provenienti da tutta Italia, principalmente grazie ai programmi Erasmus+ e di Alternanza Scuola Lavoro, portando i ragazzi destinatari dei finanziamenti alla scoperta di realtà nuove e stimolanti. Sei inoltre interessato a scoprire le opportunità del programma Erasmus+ 2018 per la scuola? I finanziamenti sono […]

  • 24 Mar 2018 0:00

    Con MiGeneration il Comune di Milano intende sperimentare nuovi modelli di inclusione, acquisizione di competenze e partecipazione sociale da parte dei giovani destinatari (di età compresa tra i 18 e i 25 anni di età, che non studiano e non lavorano), attraverso un percorso di co-progettazione partecipata, allargato in alcune fasi anche ai giovani stessi. L’attività si concretizzerà attraverso percorsi di apprendimento non formale in svariati ambiti che spaziano dalla manifattura digitale alla sartoria del riuso, dal catering al web design, ma che affrontano anche  temi quali la filiera del cibo “dalla produzione alla tavola” (Agrifood). Con altri percorsi  s’intende portare […]