fbpx

Sala 1

  1. Eventi
  2. Sala 1
Oggi

Recurring Event Incontri

Dialogar m’è dolce in questo mare

Sala 1

Un’organizzazione complessa come la scuola (che risponde del suo agire a livello educativo e formativo per i propri alunni, ma che è investita anche di una grande responsabilità sociale) può contribuire a fare emergere e rinforzare la consapevolezza dell’agire umano attraverso la valorizzazione dell’ascolto e del dialogo, due strumenti fondamentali del vivere comunitario che possono essere riscoperti nella loro straordinaria potenza evolutiva e riparativa delle relazioni attraverso le pratiche dialogiche. L’incontro presenta l’esperienza in fieri della Rete nazionale delle Scuole Dialogiche, istituti comprensivi e secondari di diverse regioni italiane che stanno sperimentando una modalità dialogica di affrontare insieme con alunni, [...]

Recurring Event Incontri

Dare forma all’insegnamento. Scuola e università per la formazione dei docenti

Sala 1

Dice Hannah Arendt “L’insegnante si qualifica per conoscere il mondo e per essere in grado di istruire altri in proposito, mentre è autorevole in quanto, di quel mondo, si assume la responsabilità”. Grande, allora è la responsabilità di chi insegna. Ma grande è anche la responsabilità di chi, sul campo, si occupa di formazione. È necessario un impegno collettivo per sostenere la scuola e affiancarla nella costruzione di strumenti capaci di rispondere alle importanti sfide della democrazia contemporanea. Quali sono le collaborazioni, i contesti, le pratiche per promuovere e sostenere la professionalità insegnante? Gli strumenti della ricerca, l’analisi della documentazione [...]

Recurring Event Incontri

Una valutazione per l’apprendimento

Sala 1

Sono trascorsi ormai decenni dalle prime formulazioni del concetto di 'valutazione formativa' (Scriven 1967; Vertecchi 1976), ma nella scuola italiana – specialmente nella secondaria di primo e secondo grado – la valutazione continua ad essere relegata prevalentemente a una funzione sanzionatoria e selettiva. L’introduzione dell’ordinanza 172 sulla valutazione descrittiva nella scuola primaria ha riavviato il dibattito anche nella scuola secondaria, aprendo nuovi spiragli di innovazione nel campo della valutazione formativa e promuovendo confronti e sperimentazioni fra i docenti di questi ordini di scuola. L'incontro farà il punto sullo stato della ricerca attorno a questo costrutto pedagogico di portata rivoluzionaria e [...]

Recurring Event Incontri

La pace si fa! Esercizi di cittadinanza attiva

Sala 1

Dialogo sulle pratiche di pace a scuola. Educare alla Pace è educare alla vita. Necessita di protagonismo e attivismo da parte di tutti e tutte, si nutre di cittadinanza inclusiva, chiede ad ognuno/a – educatori/educatrici, docenti, alunni/alunne – di mettersi in gioco non solo con la propria intelligenza, ma anche con il proprio corpo. Educare alla pace implica inserirsi in un processo trasformativo della realtà, anche secondo la logica del service learning, mediante concreti ed operativi esercizi di pace ed assumendo via via responsabilità nei confronti della cura della relazioni con gli altri, con le istituzioni, con il mondo. La [...]

Recurring Event Incontri

Il dialogo come modalità di apprendimento

Sala 1

Sono convinto che la capacità di suscitare dialoghi sia il più importante ferro del mestiere, necessario a ogni maestra e maestro, perché riguarda la nostra capacità di porci e porre domande. Ma il dialogo può divenire l’architrave della relazione educativa solo se è un dialogo vero, in cui non sappiamo in partenza dove andremo a parare. Il dialogo è autentico se non sei sempre solo tu a insegnare. Non sta nel chiedere cosa pensino del galleggiamento o dei limiti dell’immedesimazione a Mario o a Nisrin e poi fornire io la risposta giusta. Il dialogo sta nella capacità di ascoltare opinioni [...]

Recurring Event Incontri

Presentazione del libro “A scuola con Mario Lodi, maestro della Costituzione”

Sala 1

A cento anni dalla nascita di Mario Lodi, si presenta un libro che vuole offrire un’utile retrospettiva sull’opera del grande Maestro e contribuire a ravvivare il dibattito su alcuni temi fondamentali di ricerca del Movimento di Cooperazione Educativa, più che mai attuali, su cui anche la ricerca accademica concentra la sua attenzione: un metodo naturale per l’apprendimento, il ruolo dell’arte e della creatività nella scuola, l’educazione all’autonomia e alla responsabilità, il riconoscimento del diritto di parola ad alunni e alunne, l’individuazione di “strumenti” per l’educazione alla democrazia e alla cittadinanza.

Recurring Event Incontri

Resistere oggi sul cammino di Bruno Ciari

Sala 1

Per una scuola impegnata a “rimuovere gli ostacoli”, capace di fare la differenza tra le condizioni culturali, sociali di entrata e quelle di uscita, c’è bisogno di un fare scuola che ponga al centro le pratiche cooperative in classe, con le famiglie, il territorio, per modificare i linguaggi, le impalcature relazionali, affettive, le responsabilità politiche ed educative. In questa impresa pedagogica e politica, a 100 anni dalla nascita del maestro Bruno Ciari, occorre la sua stessa percezione del mestiere di insegnante: sentirsi agenti del cambiamento, fare della scuola un luogo di resistenza attiva e assumere su di sé e sul [...]

Recurring Event Incontri

Genitori e insegnanti rispettosi e rispettati

Sala 1

A ben vedere, i nostri figli e i nostri alunni non fanno che riprodurre i modelli positivi di relazione che sperimentano tutti i giorni, rifiutando ogni forma di imposizione e sottomissione, ecco perché i classici modelli basati sul “lo fai perché te lo dico io”, o sull'alzare la voce minacciando o, peggio ancora, sulla nota e sulla punizione, sono destinati a essere respinti in favore di modalità più efficaci di gestione dei loro comportamenti sfidanti e oppositivi. Molti staranno pensando che questo è un’altro di quegli incontri nel quale il relatore presenta classi e famiglie che non esistono, in cui [...]

Torna in cima