fbpx

MILANO

6-8 Marzo 2020
Fieramilanocity

Costruiamo la scuola di domani
Biblioteche e scuole iscrizioni

Percorsi tra Biblioteca e Scuola

Il focus “Biblioteche e Scuole” vede protagoniste, insieme alle scuole, alcune biblioteche comunali, di quartiere, i sistemi bibliotecari e biblioteche scolastiche. L’iniziativa si è concretizzata grazie alla preziosa collaborazione con la Dott.ssa Sandra migliore coordinatrice della Biblioteca di Economia e Management di Torino e con le  Dott.sse Federica Tassara,  responsabile Unità Biblioteche Rionali e Gabriella Marinaccio bibliotecaria coordinamento servizi e attività per bambini e ragazzi delle biblioteche rionali  di Milano.

Le biblioteche svolgono un ruolo fondamentale di promozione della lettura. E’ la scuola, per molti ragazzi ad offrire l’opportunità di un primo contatto con la biblioteca che, a sua volta, coltivando l’amore per la lettura, ha il compito di far sì che essi  riconoscano nella biblioteca uno spazio da frequentare anche oltre gli obblighi scolastici. Le proposte che verranno presentate sono realizzate in collaborazione fra Biblioteche e  Scuole, rispondono a specifiche esigenze e si caratterizzano per l’elevato spessore culturale, l’efficacia didattica, la trasferibilità, nonché l’economicità.

Programma di Venerdì 6  marzo 2020

  • dalle 10.00 alle 13.00 due laboratori, il primo rivolto ai docenti su Information Literacy, il secondo rivolto agli alunni, su l’Antigone di Sofocle. 
  • dalle 14.00 alle 16.30 seminario con presentazione di casi studio 
  • dalle 16.45 alle 18.30  tavoli di lavoro in cui  i partecipanti, organizzati in gruppi di interesse, approfondiscono alcune tematiche o svolgono attività in forma laboratoriale
  • dalle 18.30 alle 19.00   momento più informale dove, attorno a un tavolo, insegnanti e bibliotecari o bibliotecari tra loro si possono incontrare, conoscersi, parlarsi, ascoltarsi reciprocamente e mettere le basi per future collaborazioni .

Le Biblioteche e i Sistemi Bibliotecari

Sistema Bibliotecario di Milano 

Il Sistema delle biblioteche di pubblica lettura di Milano (SBM) è una rete informativa e di servizio coordinata dall’Area Biblioteche della Direzione Cultura del Comune di Milano. È costituito da 24 biblioteche rionali, la biblioteca centrale a Palazzo Sormani e il Bibliobus, che condividono parametri di servizio e un unico catalogo. Le biblioteche favoriscono l’accesso libero alla conoscenza e all’informazione, senza distinzione di genere, condizione sociale o credo religioso. Sviluppano progetti specifici e iniziative di promozione alla lettura, incoraggiano la partecipazione attiva, stimolano il dialogo tra cittadini italiani e stranieri, favoriscono l’interazione con il territorio e l’associazionismo locale, contribuiscono al consolidamento del senso di appartenenza a una comunità.

https://milano.biblioteche.it/

Relatrici   Federica Tessara, Gabriella Marinaccio, Cristina Brambilla, Monica Achille, Enrica Maria Borsari


Sistema Bibliotecario di Mantova e FestivaLetteratura di Mantova 

La Rete Bibliotecaria Mantovana è il Sistema bibliotecario unico di Mantova e provincia, costituita da 65 biblioteche pubbliche comunali. Il numero totale delle biblioteche attive sale a ben 76, se sommiamo a queste le sedi decentrate, le biblioteche di quartiere, le biblioteche afferenti ad istituti culturali diversi convenzionate con la Rete.
https://www.biblioteche.mn.it/

Dal 1997, FestivaLetteratura è uno degli appuntamenti culturali italiani più attesi dell’anno, una cinque giorni di incontri con autori, reading, percorsi guidati, spettacoli, concerti con artisti provenienti da tutto il mondo, che si ritrovano a Mantova per vivere in un’indimenticabile atmosfera di festa. Il progetto in evidenza è:

READ ON – (Reading for Enjoyment, Achievement and Development of yOuNg people) – è una scommessa su questa nuova generazione di lettori, un progetto che punta a sostenere e a diffondere la passione per la lettura tra i giovani europei dai 12 ai 19 anni attraverso un loro coinvolgimento attivo nel ridisegnare strumenti e modalità di fruizione, condivisione e creazione della letteratura.

https://www.festivaletteratura.it/it

Relatori Sara Calciolari e Ton Vilalta


B.E.M. Biblioteca di Economia e Management Università degli Studi di Torino

E’ il riferimento per tutti i servizi bibliotecari necessari per la ricerca e l’insegnamento nei lettori di pertinenza dei Dipartimenti di Management e di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche e della Scuola di Management e di Economia dell’Università di Torino e si propone la finalità di garantire alla propria utenza istituzionale e al territorio, in conformità alla Carta dei Servizi della biblioteca e al Regolamento dei servizi, l’accesso diretto, nelle forme adeguate e con la maggiore ampiezza possibile, al patrimonio librario conservato, alle fonti di informazione e documentazione utili per le aree disciplinari di riferimento e ai servizi offerti.

https://www.bem.unito.it/it

Relatrice Sandra Migliore


Torinoretelibri 

TorinoReteLibri è una rete di biblioteche scolastiche nata nel 2004,  attualmente gli istituti aderenti sono 50: 21 Istituti Comprensivi, e 29 scuole secondarie di secondo grado; scuola capofila è il Liceo Classico Massimo D’Azeglio di Torino. La rete è il motore di progetti ed attività dell’istituzione a garanzia di una razionalizzazione e di un’ottimale utilizzazione delle risorse. E’ luogo privilegiato per la lettura e la scoperta di una pluralità di libri e di testi, un luogo pubblico, fra scuola e territorio, che favorisce la partecipazione delle famiglie, agevola i percorsi di integrazione, crea ponti tra lingue, linguaggi, religioni e culture.

https://trlpiemonte.biblioteche.it/

Relatrice Antonella Biscetti


Biblioteca Comunale di Coccaglio ( BS)

La biblioteca comunale di Coccaglio fa  parte della Rete Bibliotecaria Bresciana (RBB), nata su iniziativa della Provincia di Brescia e tuttora da essa coordinata, sostiene, attraverso i Sistemi bibliotecari intercomunali, la cooperazione tra le biblioteche. È costituita dalle biblioteche comunali del territorio provinciale, da biblioteche speciali, carcerarie e scolastiche che grazie alla Rete coordinano il loro funzionamento e condividono il medesimo patrimonio. La biblioteca è particolarmente attiva nella promozione di eventi dedicati alle scuole del territorio e alla formazione degli insegnanti.

https://opac.provincia.brescia.it/library/biblioteca-di-coccaglio/

Relatrice Francesca Bianchetti


Polo  Bibliotecario regionale #MarcheLovesWiki 

Il progetto ‘#MarcheLovesWiki’ si propone di realizzare interventi di sostegno all’educazione alla lettura tramite un servizio di rete bibliotecaria regionale plurilingue e inclusiva, destinata a studenti, genitori, personale scolastico e cittadinanza con particolare riguardo per i bisogni speciali educativi e le minoranze etniche, linguistiche e culturali, nella fascia d’età da 6 a 19 anni.

https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:GLAM/Marche_Loves_Wiki

Relatori Tommaso Paiano e Sara Calcatelli


Biblioteca Comunale Prato Nord “Peppino Impastato”

La Biblioteca comunale Prato Nord “Peppino Impastato” appartiene alla rete bibliotecaria urbana del Comune di Prato, coordinata dalla Biblioteca comunale “A. Lazzerini”.

Ha spazi differenziati per bambini, adulti e ragazzi, un’aula corsi informatica con 10 PC, una sezione multimediale con DVD, e audiolibri, uno scaffale multiculturale con libri in inglese, francese, tedesco, cinese e urdu e libri in versione bilingue. C’è anche un angolo con quotidiani e riviste. Accanto alla biblioteca c’è uno spazio polivalente utilizzato per concerti, letture, spettacoli. La Biblioteca organizza iniziative che hanno come scopo principale la promozione e la diffusione della lettura e l’invito all’uso della biblioteca da parte di fasce sempre più ampie di pubblico: letture animate e laboratori per bambini e ragazzi; attività con le scuole del territorio; spettacoli e incontri.

http://www2.po-net.prato.it/biblioteche/circoscrizione-nord/pagina309.html

Relatrice Francesca Becucci


Biblioteca della Fondazione Mach di S. Michele all’Adige

La Biblioteca FEM svolge le funzioni di biblioteca accademica e di biblioteca scolastica, essendo il riferimento delle strutture di ricerca e trasferimento tecnologico nei settori Agricoltura, Alimenti, Ambiente della Fondazione e, insieme, della comunità scolastica dell’Istituto agrario di S. Michele all’Adige.
Per l’utenza scolastica, da una decina di anni – in collaborazione con i docenti – realizza percorsi e progetti volti a migliorare le competenze informative degli studenti dei corsi tecnici e professionali, anche attraverso la scrittura di voci su Wikipedia
L’esperienza presentata è: Wikipedia va a scuola … anche in un Istituto agrario
link al sito della Biblioteca: biblioteca.fmach.it
Relatrice Alessandra Lucianer

Il programma della giornata


Seminario

venerdì 6 Marzo 14.30 – 16.30


LeggiAMo, RiflettiAMO, CreiAMO: percorsi tra biblioteca e scuola

Presentazione di esperienze e progetti realizzati dalle Biblioteche e  in collaborazione con le Scuole

I tavoli di lavoro


Venerdì 6 Marzo ore 16.45 – 18.30


1. Format di coprogettazione fra biblioteche e scuole

Relatori

Bibliotecari del Sistema bibliotecario del comune di Milano


2. La formulazione della domanda di ricerca e le strategie di reperimento delle informazioni: un esempio pratico

Relatrice

Francesca Bianchetti, bibliotecaria della Biblioteca di Coccaglio (BS)


3. Bastano gli occhi per vedere un’immagine? Gioco sulle percezioni

Relatori

Bibliotecari della Biblioteca di Coccaglio (BS)


4. Il curriculum per la competenza informativa: una proposta per la scuola italiana 

A partire dalle Indicazioni nazionali e delle Linee guida per le scuole di ogni ordine e grado, il tavolo di lavoro intende illustrare ai partecipanti quali sono i traguardi formativi e gli obiettivi specifici di apprendimento, presenti nei principali documenti di lavoro nazionali e internazionali, che fanno riferimento implicito alla competenza informativa degli studenti ovvero alla capacità di esercitare il pensiero critico attraverso l’accesso, l’interpretazione, l’analisi, la gestione, la creazione, la comunicazione, l’archiviazione e la condivisione delle fonti informative. L’ambizione è quella di avviare un percorso partecipato che punti ad esplicitare un possibile curricolo da sottoporre a dirigenti, docenti, bibliotecari ed educatori della scuola italiana, in grado di fornire una visione formativa d’insieme e che abbia caratteristiche diacroniche, progressive e generative, dentro e oltre gli insegnamenti disciplinari. 

Relatori

  • Tommaso Paiano Bibliotecario
  • Sara Calcatelli Docente IIS Panzini di Senigallia,

5. La strada della ricerca: formazione laboratoriale per docenti per costruire percorsi di apprendimento sull’Information Literacy nella scuola primaria e secondaria di primo grado.

 Relatori

  • Francesca Becucci Biblioteca Comunale Prato Nord “Peppino Impastato”
  • Docenti di IC Nord di Prato

6. La biblioteca scolastica oltre la scuola

Relatrice

Antonella Biscetti Torinoretelibri


spazio cantieri

Venerdì 6 Marzo ore 18.30 – 19.00

Al termine dei lavori insegnanti e bibliotecari o bibliotecari tra loro si possono incontrare, conoscersi, parlarsi, ascoltarsi reciprocamente e mettere le basi per future collaborazioni .