fbpx

MILANO

8-10 Marzo 2019
Fieramilanocity

Costruiamo la scuola di domani

Il museo

Museo MA*GA di Gallarate (Va)



MUSEO MA*GA E DIPARTIMENTO EDUCATIVO

Il museo MA*GA, museo d’arte moderna e contemporanea, raccoglie ed espone alcune fra le più significative opere d’arte visiva italiana dal dopoguerra ad oggi, approfondendo la rilettura storico – critica del XX secolo attraverso differenti progetti espositivi e offrendo sostegno alle ricerche più attuali.

Nel 1998 nasce Il Dipartimento Educativo, con l’obiettivo di accogliere il pubblico delle scuole e avvicinarlo all’arte in un momento essenziale della crescita dell’individuo, quando inizia a nutrire il proprio sguardo critico sul mondo. Il Dipartimento, nel corso di oltre vent’anni di attività, ha ampliato il proprio pubblico, in molte direzioni, specificando le proprie proposte per fasce d’età differenti, con la consapevolezza che l’incontro con l’opera sia un’occasione di scoperta in ogni età. Così, oltre alle attività di visita al museo e laboratoriali con le scuole di ogni ordine e grado, il Dipartimento organizza corsi di formazione per docenti, conferenze e dibattiti, workshop con artisti contemporanei, stage universitari, progetti di alternanza scuola lavoro, viaggi culturali, eventi e progetti speciali. Il punto di partenza di tutte l’offerta formativa è la relazione con l’opera e le derive di senso che essa genera anche nel nostro quotidiano.

Ad oggi lo staff del Dipartimento Educativo è composto da Marika Brocca, Francesca Chiara, Lorena Giuranna e Elena Scandroglio.

https://www.sfide-lascuoladitutti.it/wp-content/uploads/2019/01/unnamed.jpg

Il progetto
INTRECCIARE IL PRESENTE …….. IL MUSEO COME DISPOSITIVO DI INCONTRO

Il Dipartimento Educativo del Museo MA*GA di Gallarate racconta il progetto

INTERCULTURA 2018 – Profumo di Mondo e Le case di stoffa – che ha coinvolto più di 1000 bambini, famiglie, insegnanti, commercianti e volontari nella creazione di due grandi installazioni realizzate con materiali di scarto, che sono state esposte nella grande sala “Arazzi Ottavio Missoni” in dialogo con le opere della collezione permanente.

Con il progetto, il MA*GA ha risposto alle necessità e ai bisogni della scuola,

potenziando sempre di più l’idea di museo come luogo aperto al territorio e ai suoi abitanti e diventando uno spazio vivo, sensibile alla realtà circostante. Uno spazio istituzionale del fare e non solo dell’osservare. Un museo vivo, un museo aperto che esplora direzioni per vivere il presente.

Relatori:

Marika Brocca e Elena Scandroglio   – Progettazione e conduzione di attività educative per scuole materne, primarie e secondarie di primo grado.

Francesca Chiara – Progettazione e conduzione di attività educative per scuole secondarie di secondo grado.

Parteciperanno all’intervento anche le referenti scolastiche del progetto:
Linda Agostini, Angela Giambalvo, Patrizia Salvato, Rosalba Ghiringhelli.